Su HelpMac arrivano le attività, la ricerca by google, le menzioni e gli account twitter

Questo weekend HelpMac.it è stato offline e siamo riusciti ad effettuare il secondo step di interventi tecnici ed upgrade che avevamo in programma. Andiamo a vedere di cosa si tratta!

Seguimi, sono su twitter!
Abbiamo in road map molti interventi per migliorare le pagine personali su HelpMac.it, nonché il “rapporto” con gli altri utenti. Al momento abbiamo iniziato a risistemare un po’ gli elementi grafici ed inserendo la possibilità di specificare il proprio account twitter. In questo modo gli utenti più “gettonati” potranno farsi conoscere, stringere amicizie e guadagnare followers. Ovviamente è discrezionale, potrete decidere voi liberamente se inserire il vostro account o meno.

twitter

La mia attività in una pagina
Ci piacerebbe nel prossimo futuro introdurre un meccanismo di notifica, che segnali all’utente tutte le attività in corso che lo riguardano. Indicando quando si ottengono risposte, si guadagnano HelpPoints e via discorrendo. Abbiamo iniziato questo processo attivando uno storico delle attività visibile nella propria pagina, che va a sostituire il vecchio elenco helpme/helpyou fornendo molte più informazioni interessanti riguardo le attività che ci interessano. Su questa base potremo, a breve, creare un vero e proprio sistema di notifica con un badge che ci indicherà quelle lette/da leggere.

La ricerca? Ci aiuta Google…
Uno degli aspetti su cui ci siamo impegnati nel tempo è stato migliorare la ricerca. Tuttavia creare un sistema che “comprenda” le parole, “capisca” plurali e singolari, sinonimi e via dicendo, è piuttosto complesso. Alla fine abbiamo pensato di seguire il suggerimento di uno dei nostri utenti, se non erro Gabriele, il quale ci aveva consigliato l’integrazione con Google Search. Lo abbiamo fatto ed ora speriamo che la ricerca sia finalmente utile e di vostro gradimento.

menzioni

Ehi, dico a te!
L’ultima novità nel sistema riguarda un meccanismo, per ora molto semplice, di menzioni. Come sapete le risposte fanno capo alla domanda principale (e rimarrà sempre così) ma può capitare di voler dire qualcosa rispetto l’intervento di un altro utente, menzionandolo con la classica formula @nomeutente (divenuta famosa con Twitter). Per agevolare queste interazioni vi è ora un sistema di autocompletamento, basterà iniziare a scrivere la chiocciola per vedere un elenco degli utenti intervenuti nell’attuale discussione e selezionare quello prescelto utilizzando tasti freccia ed invio.

Ultimo piccolo intervento, in sostituzione del banner che “promozionava” il nostro blog, vi è ora una finestrella sulla destra che mostra l’ultimo post inserito, con tanto di titolo, immagine e testo. Speriamo in questo modo di animare il dibattito in queste pagine.

8 pensieri su “Su HelpMac arrivano le attività, la ricerca by google, le menzioni e gli account twitter

  1. Maurizio e gli aiutanti hanno fatto un ottimo lavoro, mi pare che quanto fatto possa favorire una ancor maggiore coesione tra noi e questo è davvero apprezzabile. L’unico suggerimento che ho è quello di inserire -nei prossimi aggiornamenti che si faranno- accanto a twitter anche altre forme di contatto “privato” come G+ o facebook!
    Grazie ciao a tutti e buona giornata!

  2. Grande lavoro ! :)

    Utilissima la funzione di citazione, e la ricerca adesso sembra funzionare correttamente, poi vediamo durante l’uso come si comporta.

    Grazie !

  3. Salve,
    approfitto di questo spazio per una riflessione :

    ora che le discussioni sono indicizzate da Google il sito ha acquistato maggior visibilità essendo reindirizzati a queste discussioni anche facendo le ricerche direttamente da Google.
    A questo punto succede questo : un utente che arriva da quella strada potrebbe aver bisogno di aggiungere qualcosa alla discussione,
    dal momento però che le discussioni non ricevono un “UP” come nei normali forum, la visibilità della nuova risposta è limitata ai soli utenti che avevano già partecipato a quella discussione (e che potrebbero non seguire più quella discussione in particolare o il forum in generale),
    è quindi molto probabile che il nuovo utente non riceva mai una risposta, e che alla fine apra una nuova discussione sullo stesso argomento o addirittura si rivolga altrove.
    La cosa sarebbe invece risolvibile molto facilmente gestendo, appunto, l’ordinamento delle discussioni in base all’ultimo post aggiunto, come in un normale forum.

    Segnalo anche un possibile bug (da verificare) :
    sembrerebbe che il punteggio non venga assegnato quando una risposta viene solo segnalata come “miglior risposta” ma non viene anche espressamente “votata”.

    Grazie per l’attenzione :)

    Gabriele

  4. Ragazzi mi permetto di segnalare alcune cose. Ringrazio simplemal e lo staff perchè nel tempo extra lavorativo gestiscono saggiamente ed helpmac ma ritengo necessario notare che:
    1- le keywords relative ai quesiti di helpmac alle volte non vengono mostrate come parole ma come porzioni di codice(cfr. la pagina dove è presente la domanda RISOLVERE UN PROBLEMA CON DOCKING STATION HD ESTERNI SU MAC e vedere la parte rosa sotto al titolo e all’anteprima del quesito)
    2- non esiste un buon modo per fare celermente UP di una vecchia discussione e nemmeno per contattare al volo alcune persone che potrebbero dare un significativo contributo alla soluzione dei quesiti in virtù della loro già apprezzata e premiata competenza.
    3-per suggerire miglioramenti c’è {helpmac.it/domande/1797/miglioramenti-helpmac} che io avevo scritto proprio per raccogliere più facilmente le idee di tutti,scrivendo uno sotto l’altro(*).
    (*) questo indirizzo è tagliato e tra le graffe per non essere sottoposto alla moderazione.
    Sono nato prima degli ammassi di silicio e talvolta il loro modo non mi va, ma sono :) più furbo. Magari stabilire da parte dei supervisori regole meno rigide per la moderazione di un commento sarebbe anche carino!
    4- Suggerirei la numerazione progressiva e generale (quindi non relativa al numero di volte in cui un singolo utente scrive) di fianco ad ognuno degli interventi in risposta ad un quesito perchè se devo cercare la replica n.28 ad una domanda che ha 111 reiterazioni tipo {helpmac.it/domande/2820/imac-sdoppia-le-immagini-e-si-blocca} divento più scemo di quanto già sono; se invece per ogni commento alla domanda ho di fianco il n. da 1 a 111 non ho difficoltà a trovare il commento 28 con un semplice scorrimento.

    Come si vede per scrivere queste righe ho riportato anche delle idee già espresse da gabriele e paolo zulian che saluto con stima e ringrazio, in quanto utenti particolarmente attivi! Buona giornata a tutti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>