helpmac.it

Flavius1810 0 HelpPoints newbie (0) Inserita 7 giorni fa

Boot esterno iMac

Buonasera e buona domenica. Passo subito ad esporre il mio problema, sperando di trovare risposta in chi ha più esperienza di me e soprattutto sperando che questo sia il canale giusto per farlo. Ho comprato a febbraio 2016 un iMac 21.5 late 2015 ed, essendo pieno di files, il suo misero hard disk interno da 5400rpm mi fa girare tutto ad una lentezza disarmante.. ci vogliono 3 minuti all'avvio, per non parlare dell'apertura di app o documenti pesanti. Ho quindi deciso, grazie anche al black friday e al vostro canale di offerte telegram, di aggiornarlo con un ssd e, sebbene non sia più in garanzia apple, gode ancora di un'estensione di garanzia che ho fatto da Euronics al suo acquisto ho scartato l'opzione di aprirlo per installarlo internamente.
Ho scelto quindi di formattarlo in APFS e installargli High Sierra in modo da far avviare il Mac da questo disco esterno mantenendo l'hard disk interno come storage di dati e ho scelto un case usb 3.0 per avere buone prestazioni (verificate in circa 400mb/s in lettura e scrittura).
Arrivo al punto: le prestazioni sono migliorate nettamente, ma all'avvio il Mac impiega quasi più tempo di prima! Da quando il logo apple compare, bastano 6/7 secondi prima che sia operativo (schermata di selezione utente), il problema è che prima che appaia il logo passano circa 2 minuti… In pratica tutto il tempo che guadagno con la velocità dell'ssd la perdo all'inizio.
Ho contattato il supporto apple e mi hanno saputo dire poco, motivo per cui scrivo qui: è normale che il boot esterno richieda così tanto tempo oppure ho sbagliato qualcosa io? Ho provato tutte le procedure standard di avvio, il reset della pram, mi sono accertato che il disco di avvio sia impostato correttamente su quello esterno e non so più cosa fare..
Spero di avere notizie, grazie in anticipo per una eventuale risposta! :)

Risposte 2

Esegui il login o registrati così potrai votare le risposte.
  • dataghoul 88 HelpPoints assistant (88) Inserita 3 giorni fa
    1VOTO

    Soluzione veloce: non lo spegnere, ma mettilo semplicemente in stop, così la ripresa sarà immediata.
    Tra l'altro le macchine basate su sistemi operativi *nix gradiscono poco le ripetute accensioni e spegnimenti e preferiscono di gran lunga lo stop.
    Le mie macchine (iMac 27" e Macbook 12") le spengo o riavvio solo per gli aggiornamenti di sistema che lo richiedono espressamente.

  • Flavius1810 0 HelpPoints newbie (0) Inserita 3 giorni fa
    0VOTI

    Ti ringrazio per la risposta, in ogni caso credo sia veramente anomalo un tempo di accensione del genere.. posso capire 30 secondi, ma non 2/3 minuti. Proverò a rifare un'installazione pulita e a vedere se nel frattempo è uscita qualche nuova versione di high sierra con patch o fix a riguardo :)

Rispondi

Inserisci solo testo, senza codice HTML. I link vengono automaticamente interpretati dal sistema se presenti http:// o www.. Per le immagini usa un servizio di storage esterno ed incolla il link.

Sei nuovo da queste parti?
Se hai già un account inserisci le credenziali
Registrati per fare domande su HelpMac.it